Articoli

Summit Rimini 2012 - Stephanie Kelton

La presidentessa del Dipartimento di Economia dell’Università di Missouri-Kansas City nominata da Bernie Sanders, senatore che nel 2016 potrebbe concorrere alla Presidenza degli Stati Uniti. Lei si auto-definisci “deficit owl”, una “gufo del deficit”. E’ stata a Rimini nel Summit del febbraio 2012

Qe, Ltro, Abs. Sono alcune delle misure messe in atto da Federal Reserve (banca centrale Usa) e Banca Centrale Europea. Per esteso si tratta di Quantitative easing (alleggerimento quantitativo, acquisto di titoli da parte della banca centrale), long term refinancing operations (operazioni di rifinanziamento a lungo termine della banca centrale alle banche private), assets backed […]

Le cause della crisi in una cronistoria, in risposta al finanziere e sostenitore di Renzi che durante la trasmissione “Piazza Pulita” di La 7 si è lasciato andare ad una serie di sproloqui propagandistici. Che il conduttore Formigli inviti la Me-Mmt per un chiarimento

Il presidente della Bce detta la linea alla politica degli stati europei e ribadisce: “Secondo i Trattati Ue siamo indipendenti e tutti devono esserne consapevoli”

Una piccola analisi consente di capire perché con la Me-Mmt l’Italia uscirebbe subito dalla crisi e rilancerebbe produzione, servizi e consumi in pochi mesi, riducendo drasticamente la disoccupazione per poi tenderla a zero

Sta per Transatlantic Trade and Investment Partnership e consiste in una liberalizzazione ulteriore tra Ue e Usa. E gli Stati saranno soggetti ai voleri delle multinazionali. In forza di leggi e regolamenti

Tanta propaganda ma i dati presenti nel Def non lasciano dubbi: tra maggiore imposizione fiscale e minore spesa pubblica anche Padoan sarà re dell’austerità. Avanzo Primario a 40 miliardi.

I deficit creati dal governo creano i surplus nel settore privato. Non é possibile che gli USA siano costretti all’indadempienza del loro debito denominato nella moneta di loro proprietá. L’inflazione é un problema solo se si é in piena occupazione

In molti sono concordi nel dire che i sacrifici che ci vengono richiesti oggi siano necessari ed accettabili perché finalizzati al raggiungimento di una meta finale più alta, più nobile: la creazione degli Stati Uniti d’Europa