Articoli


 
In questo contesto, il Comitato jesino per il No al referendum costituzionale e le associazioni Economia Per I Cittadini e ME-MMT Marche hanno organizzato un incontro di analisi della tematica referendaria, sul tema della modifica della Costituzione, che si è tenuto venerdì 30 settembre presso il Palazzo dei Convegni di Jesi.
I relatori sono stati Ruggero Fittaioli (Comitato per il No), Gloria Baldoni (Direttivo Nazionale Cgil) e Giacomo Bracci (socio fondatore di Economia per i cittadini) i quali hanno relazionato sulle ricadute economiche per l’Italia in caso di vittoria del Sì.
bracci-a-jesi
 

Il canale regionale Tvrs ha realizzato un servizio di 11 minuti con interviste ai relatori Tiziano Tanari, presidente Me-Mmt Marche, Pier Paolo Flammini, referente regionale Me-Mmt e l’avvocato Marco Mori di Riscossa Italiana

JESI – Imperdibile convegno a Jesi venerdì 9 ottobre sui temi della sovranità monetaria e della piena democrazia in Italia. Alle ore 21, al Palazzo dei Convegni (Corso Matteotti 19) si terrà la conferenza “Lira Vs. Euro” con relatori l’avvocato Marco Mori di Riscossa Italiana, il presidente dell’associazione regionale Me-Mmt Tiziano Tanari e il referente economico regionale per la Me-Mmt Pier Paolo Flammini.
L’incontro gode del patrocinio del comune di Jesi ed è appoggiato anche dall’associazione Epic – Economia per i Cittadini. Mori, negli ultimi anni, si è contraddistinto per una dura battaglia tecnico-giuridica per dimostrare l’antitesi esistente tra la Costituzione Italiana e i Trattati Europei. Il suo intervento consentirà quindi di comprendere in che modo, a partire da Maastricht per arrivare al Trattato di Lisbona fino al Fiscal Compact, l’architettura giuridica e legislativa dell’Unione Europea sia in contrasto con la possibilità di una democrazia effettiva come prevista dai Padri Costituenti. Tanari e Flammini per la Mosler Economics Mmt – Economia per la Piena Occupazione, spiegheranno, a partire dalla teoria post-keynesiana della Moneta Moderna, come sia possibile rilanciare l’economia e ridare respiro alla società italiana attraverso l’uso di una moneta sovrana, liberata cioè dai vincoli che impediscono ad uno Stato di dare piena esecuzione al suo potere democratico.
Attraverso esempi semplici e illuminanti, anche concetti spesso, all’apparenza, oscuri al pubblico specializzato saranno facilmente comprensibili. Data l’importanza e l’attualità dell’evento si spera in una numerosa partecipazione della cittadinanza. Per informazioni: 349.1257573.
Lira vs Euro