Articoli

Svezia e Danimarca sospendono il trattato sulla libera circolazione fra paesi dell’Unione Europea. Nulla invece avviene quando l’alta disoccupazione e la crisi che conduce al fallimento delle imprese e alla disperazione di migliaia di cittadini è provocata dall’aumento delle tasse e taglio della spesa pubblica. Come in Italia, il paese più obbediente degli altri e, più degli altri, in difficoltà

Da uno spunto di Stefano Sylos Labini ribadiamo la necessità di Piani di Lavoro Garantito che possano condurre ad uno stato di piena occupazione. In Italia, in Europa, nel mondo

In uno spazio di privazione materiale, di disoccupazione e di sotto-occupazione di massa, di assenza di servizi essenziali di qualità, di contrazione sempre maggiore dei diritti della nostra oramai defunta Carta Costituzionale, l’immigrazione non è altro che uno strumento di cui il capitalismo scriteriato si serve per poter esercitare pressione al ribasso sui salari

Nel 2103 l’immigrazione in Germania ha toccato un record assoluto da 17 anni a questa parte. L’Ufficio Statistico di Germania l’ha detto chiaro: sono lavoratori alla disperazione che vengono da Grecia, Italia, Spagna e Portogallo