Articoli

Cosa è successo dal 2007 ad oggi: una sequela di dati terrificanti da sventolare contro la retorica della pancia piena (e della testa vuota): 1,5 milioni di posti di lavoro bruciati; disoccupati da 1,5 milioni a quasi 3,5; tasso di disoccupazione da 6 a 13%; disoccupazione giovanile da 18 a 43%; disoccupati di lungo termine da 2 all’8%. E c’è chi dice: l’Eurozona ci sta salvando…

I dati parlano di un Vecchio Continente disastrato come se fosse in una guerra. Spagna, Grecia, Portogallo e Italia epicentro di un disastro generazionale