Interessante intervista a Bill Mitchell, professore all’università di Newcastle (Australia), realizzata dal Csepi (Centro Studi Economici per il Pieno Impiego) durante la recente visita di Mitchell in Italia.

L’Italia dovrebbe fare da leadership, e dicendo questo, intendo che dovrebbe uscire dall’Eurozona, ristabilire la propria valuta, e conseguire politiche di piena occupazione nazionale“, le prime parole dell’economista.

 

 

 

 

Bill Mitchell

Comments

  1. ABBIATE PAZIENZA NON MI STANCHERO’ MAI DI PUBBLICARE

    A TUTTI I PARTITI ANTIEURO.
    EGR.SIG.Se non vi mettete in testa che dovete avere una unica guida macroeconomica, per combattere il vero potere che sta distruggendo l’eurozona , non risolverete mai nulla. Per quanto ne sò esiste una sola scuola macroeconomica attrezzata per combattere contro questi MOSTRI, E’ LA ME-MMT. CHE HA 100 ANNI DI STORIA STUDIATELA ( KEYNESIANA ) , CONTATTATE I MACROECONOMISTI DELLA ME-MMT, DIVULGATELA ALLE POPOLAZIONI. Non perdete più tempo se non volete trovare tante grecia in eurozona. I problemi europei si possono risolvere con intelligenza, purtroppo se non ci sarànno capacità politiche di aggregazione, sotto un’unica guida macroeconomica, attrezzata per combattere contro il neoliberismo/neofeudalesimo/neomercantilismo, che ci sta schiavizzando (vedi grecia) non vincerete mai. IL VERO POTERE LA ME-MMT LO CONOSCE MOLTO BENE, SA COME COMBATTERLO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.