PORTO RECANATI – Un momento di confronto tra la Me-Mmt e il mondo produttivo e accademico. Si terrà domenica 21 settembre a Porto Recanati, in provincia di Macerata, nelle Marche (sala congressi Hotel Enzo, Corso Matteotti 21, ore 16.30) l’incontro “Contro la crisi, una sola soluzione: sovranità monetaria”.

Le vecchie cinquemila lire

Durante l’evento sarà presentato il libro di Claudio Moffa “Rompere la gabbia: sovranità monetaria e rinegoziazione del debito contro la crisi” (Arianna editrice 2014). Naturalmente noi della Me-Mmt sappiamo che con sovranità monetaria non c’è assolutamente bisogno di rinegoziare il debito, che è equivalente alla ricchezza finanziaria di imprese e famiglie, e questo sarà uno dei temi che ovviamente emergeranno.

Partecipanti all’incontro saranno, per la Me-Mmt, il presidente dell’associazione regionale marchigiana, Tiziano Tanari, il quale si confronterà con Fabrizio Antolini, economista dell’università di Teramo, Graziano Paccapelo, industriale fermano del distretto della calzatura e presidente dell’Associazione “Salto nel Futuro”, e Paolo Tanga, direttore principale emerito della Banca d’Italia.

“Occorre affrontare i tabù dell’emissione monetaria, del debito e dell’euro – recita il manifesto di presentazione dell’iniziativa – Uscire dall’eurozona significa essere contro l’Europa? Sono assolutamente necessari altri tagli al welfare e altre privatizzazioni?”

Chiediamo a tutti gli attivisti marchigiani – e non solo – della Me-Mmt di essere presenti a questo appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.