I facilitatori dei gruppi territoriali verranno coinvolti in un percorso formativo secondo il seguente piano formativo che verrà comunicato appena predisposto

Obiettivi Contenuti
COMUNICAZIONE INTERPERSONALE Supportare gli referenti di economia a gestire, con consapevolezza e padronanza, il processo di comunicazione in occasione degli incontri pubblici Il processo di comunicazione. L’ascolto attivo. Il modello ORGI. La mappa non è il territorio. I sistemi rappresentazionali
COMUNICAZIONE ORGANIZZATIVA Acquisire strumenti per una condivisione efficace delle informazioni e per una gestione efficace del feedback Concetti di base: obiettivi, destinatari strumenti e direzione comunicativa. Condividere e coinvolgere: creare una rete di comunicazione. Acquisire e gestire il feedback in termini operativi.

 

PUBLIC SPEAKING Supportare attivamente i referenti di economia nella preparazione degli interventi per raggiungere migliori livelli di efficacia espositiva Gestire l’emotività, parlare AL pubblico, la gestione dei tempi, tecniche di esposizione
GESTIONE DELL’AULA Integrare il lavoro dei referenti di economia durante gli incontri pubblici nella gestione dell’aula con metodologie di formazione non convenzionali Far emergere le aspettative: il patto. Comprendere e gestire gli atteggiamenti valutativi, le difese e le resistenze. Gestire le obiezioni e le domande
GESTIONE DINAMICHE DI GRUPPO Supportare i referenti di economia nella gestione degli aspetti più relazionali dell’attività formativa, supportarli nella gestione delle dinamiche che possono emergere nei gruppi in formazione Approcci teorici sui gruppi. Le fasi del gruppo. I ruoli: conduttore e partecipante, persuasione e influenza sociale. Preparare e organizzare il gruppo. Il setting