Lo stipendio minimo legale banglagreco è oggi ufficialmente di 490 euro al mese.
15.200 famiglie perderanno, entro il 2014, il reddito principale, e questo solo nel settore pubblico, non parliamo dei numeri nel settore privato.
Spero che il governo del Bangladesh si renda conto che fra poco dovrà trovare occupazione per una valanga di suoi lavoratori che si vedranno i banglagreci (ma anche i banglaitaliani) passargli davanti con una (tristissima) pernacchia.
L’Eurozona, che bella cosa.
FONTE: http://paolobarnard.info/

0 commenti
  1. mauro
    mauro dice:

    ma non preoccuparti, adesso è arrivato il cattacomunista letta che sistema tutto; ma scherzi? come faremmo senza europa? e poi ti dimentichi dei nostri 2000 anni di storia, storia da pezzenti leccaculo di tuti quelli che passavano di qui. Mi dispiace dirlo ma il 25 aprile sulle lapidi dei partigiani morti fucilati o impiccati si serebbe dovuto mettere uno striscione con scritto ” coglioni ” vi siete fatti ammazzare per niente.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *