Spesso Chartalism viene tradotto, per farsi beffa di noi, in ciarlatani, invece di cartalismo. Come stanno le cose nella realtà?
Nel mondo reale succede che:

1. Bernard A. Lietaer afferma come la MMT sia totalmente corretta e che la piena occupazione e la stabilità dei prezzi sono  possibili. Racconta di aver parlato con Krugman il quale lo avrebbe avvertito che non bisogna, mai, per nessun motivo, citare il funzionamento dei sistemi monetari moderni. Per nessun motivo, pena non ricevere il Nobel e l’esclusione dagli “ambienti giusti“.

Bernard A. Lietaer non è un MMTer. Studia il funzionamento dei sistemi monetari dal dottorato, svolto al M.I.T. e ha ottenuto la pubblicazione della sua tesi. Fa parte del Club of Rome e è stato un funzionario presso la Banca centrale del Belgio, dove, in particolare, si è occupato della realizzazione dell’ECU.

2.Jan Hatzius. è, attualmente, chief economist della divisione Global Investment Research alla Goldman Sachs. Ha scritto un report in cui analizza l’attuale situazione economica attraverso i bilanci settoriali di Godley.

Hatzius ha affermato che: “…c’è un’identità contabile, se tu consideri tutta l’economia, per semplificare, in base alla quale a ogni dollaro speso dal governo deve corrispondere un surplus del settore privato, semplicemente da un punto di vista contabile, perché l’entrata di un settore è l’uscita di un altro, quindi la somma deve essere pari a zero. Questo è il punto di partenza. È una verità lapalissiana, in fondo”.

Comments

  1. Marginali. Siamo divenuti marginali.
    Nel giusto ma inesorabilmente marginali poiché alcun nostro rappresentante parlamentare (con vincolo statutario di mandato) perorerà in futuro la nostra verità.
    Riflettiamo.
    E pensiamo al domani.
    Personalmente, mi dichiaro pronto a versare anche 1000 euro pur di veder nascere il nostro Movimento..

  2. Silvio ha ragione, cercheranno di oscuraci, di denigrarci, magari facendo anche qualche buona azione, ma il loro scopo sarà sempre quello di mantenerci ne limbo in cui ci hanno fatto sprofondare. Ma, proprio per questo motivo, dobbiamo fare il possibile nella diffusione della MMT, affinché tutti sappiano come stanno in realtà le cose, ma il secondo passo sarà costituire un movimento che applichi la MMT.
    Muoviamoci!

    1. Si, ma come la si applica senza una rappresentanza parlamentare? L’unica possibilità di fare da portavoce, al momento attuale, sarebbe il M5S , ma per ragioni che mi sono del tutto oscure, Grillo e Barnard non si incontrano, poco importa se sia l’uno che ‘odia’ l’altro o viceversa, so solo che questo mancato incontro rischia di fotterci tutti: il M5S entrerà in Parlamento , ma senza le competenze per affrontare l’impegno sul piano che Barnard conosce alla perfezione, di contro Barnard non ha strumenti per entrare in Parlamento ( almeno per ora) , ma le elezioni sono alle porte…

  3. Io faccio un appello a Barnard come lo farò a Grillo dove possibile, unite le vostre idee, lasciate stare le risse da bar e trovate un compromesso per applicare la MMT a un Movimento parlamentare già messo bene.
    Può essere la svolta, abbiate il coraggio di fare del bene al paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.