Gary Kaminsky è il prossimo vice-presidente del management di portafoglio presso Morgan Stanley. In questa intervista dichiara:

I tassi di interesse a un certo punto dovranno aumentare

Sì, quando la FED li aumenterà, Gary

Le azioni della FED hanno penalizzato i risparmiatori

E cosa dici a proposito dei “risparmiatori” nel mercato azionario? E riguardo i debitori? LA FED li ha aiutati.

Stanno penalizzando coloro che rispettano le regole

Quali “regole”? Comprare azioni quando i tassi d’interesse stanno diminuendo non è una “regola”? Rinegoziare il mutuo della tua casa quando i tassi d’interesse stanno diminuendo non è una “regola ”? (O un buon consiglio, per lo meno)

Nessuno sa quando saliranno i tassi. La FED ha avuto una responsabilità su questo”.

Lo so io, Gary. I tassi saliranno quando la FED li farà salire, proprio come hai detto tu: “la FED ha una responsabilità su questo.”

Io non so quando, né penso che qualcuno lo sappia”

Sì, io lo so, Gary

I tassi sono artificialmente bassi” (una frase alla Peter Schiff, anche se non gli ho mai prestato molta attenzione mi pare il suo stile)

Al contrario, lo zero % è la norma. I tassi elevati sono artificiali.

Il prossimo Vice-presidente di Morgan Stanley, che non sembra capire un granchè quando parla di mercati azionari.

Fonte: Incoming Vice-Chairman of Morgan Stanley, Gary Kaminsky, doesn’t seem to know a whole lot about anything

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.